Privilegiumpiccolo

 

 stem m
 
PREMIO  'BRUNACCI'  PER   LA   STORIA  VENETA
 
33^ Edizione  2018
  

Bando del premio Brunacci in PDF (da scaricare)  [Cliccare Qui...]

Lettera di partecipazione per ricerche scolastiche  (Da scaricare) [Cliccare qui...]

   Lettera di partecipazione per tesi di dottorato o magistrali (Da scaricare) [Cliccare qui...]

   Lettera di partecipazione per i libri (Da scaricare) [Cliccare qui...]

 


Il Comune di Monselice (Padova), nell'intento di valorizzare i contributi volti al recupero delle conoscenze storiche in ambito regionale e locale, bandisce i seguenti concorsi denominati  i "PREMI BRUNACCI - MONSELICE"

LIBRO VENETO
Premio Sigillo Monsilicis di 1000 Euro da assegnare all'autore, o agli autori, di un libro edito nel biennio 2017-'18 che tratti della storia e della civiltà veneta. I volumi concorrenti dovranno pervenire in cinque copie entro il 31 luglio 2018. Per questa sezione la giuria si riserva la possibilità di attingere dalla produzione degli ultimi anni indipendentemente dall’invio delle opere.
 
LIBRO PADOVANO
Premio  di  500 Euro (promosso dall'Accademia Monselicense  - Amici dei musei), da assegnare all'autore, o agli autori, di un libro edito nel biennio 2017-'18, di contenuto storico, inteso nei suoi vari aspetti (artistico, naturalistico, linguistico, etnografico, etc.). I volumi concorrenti, relativi al Padovano, ai suoi luoghi, o aspetti particolari della Provincia, dovranno pervenire in cinque copie entro il 31 luglio 2018.
 
LIBRO SULLA CULTURA LETTERARIA E LINGUISTICA DEL VENETO

Il Comune di Monselice,  con lo scopo di promuove lo studio della cultura letteraria e linguistica del Veneto, bandisce un premio di 1000 euro per l'autore (o agli autori) di un libro edito negli ultimi 10 anni relativo alla storia della lingua e della letteratura italiana della nostra regione (studio storico-critico, edizione critica o indagine linguistica).  I volumi concorrenti dovranno pervenire in 5 copie entro il 31 luglio 2018.

 
TESI  DI  DOTTORATO
Premio di 500 Euro, destinato a tesi di laurea magistrale o di dottorato di carattere storico, inteso nella più ampia accezione (artistico, economico-sociale, naturalistico, linguistico, etnografico, etc.). Le indagini dovranno rispettare l'ambito della Regione veneto. Le tesi, discusse nel biennio 2017-'18, dovranno essere presentate in copia dattiloscritta entro il 31 luglio 2018.
 
RICERCHE SCOLASTICHE
- Quattro buoni-libro di 300 Euro ciascuno, destinati a singoli studenti, o classi, di qualsiasi grado scolastico (scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado) e agli insegnanti coordinatori che abbiano svolto ricerche storiche condotte  con validi criteri metodologici. Gli elaborati, completati da eventuale materiale illustrativo o documentario, possono toccare tutti gli argomenti atti a favorire la conoscenza e la valorizzazione degli aspetti artistici, monumentali, naturalistici, economici, sociali e culturali comunque legati alla Provincia di Padova. Gli elaborati, realizzati negli anni scolastici 2017-'18, dovranno essere consegnati entro il 31 luglio 2018.

 

- Due buoni-libro di 300 euro ciascuno, destinati a singoli studenti, o classi, di qualsiasi grado scolastico (scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado) che abbiano svolto ricerche storiche/artistiche sulle chiese di Monselice. Gli elaborati, realizzati negli anni scolastici 2016-'18, potranno riguardare anche aspetti particolari della devozione popolare locale e dovranno essere presentati entro il mese di 31 luglio 2018.

_____________________________

La sede dei  PREMI BRUNACCI è presso la  Biblioteca di Monselice  Via San Biagio,10 - 35043 Monselice (PD) tel. 0429 72628; 0429 786911  mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  - Sito WEB www.bibliotecamonselice.it

Tutti i lavori devono essere presentati alla segreteria (personalmente o tramite corriere o posta) utilizzando la domanda di partecipazione che potrà essere scaricata dal sito internet del premio. Le opere in concorso non verranno restituite e troveranno apposita collocazione nella stessa Biblioteca. I lavori didattici, possono essere presentati in forma di documento cartaceo o presentazione multimediale. Tutte le opere in concorso dovranno pervenire entro i termini indicati, salvo accordi particolari con la segreteria.

Giuria: Antonio Rigon (Presidente), Dario Canzian, Chiara Ceschi, Antonio Daniele, Franco Fasulo, Riccardo Ghidotti, Antonio Lovato,  Walter Panciera, Fabrizio Magani, Francesco Selmin, Enrico Zerbinati.

Segretario: Flaviano Rossetto