Per ricordare lo storico Giovanni Brunacci è stato realizzato un convegno  che si è svolto Sabato 22 ottobre 2011 presso l’accademia Galileiana e domenica 23 ottobre 2011 presso la sala San Paolo di Monselice. L’evento è stato realizzato in occasione del 3^ centenario della  nascita dell’abate Giovanni Brunacci.

La parabola culturale e umana di Giovanni Brunacci, erudito settecentesco padre della storiografia ecclesiastica e civile padovana, è segnata da un incondizionato amore per la scienza storica. Di quest’ultima l’abate monselicense seppe interpretare pienamente spirito e metodo, andando al cuore delle fonti documentarie più varie – scritti, monete, sigilli, iscrizioni lapidee. I contributi qui raccolti compongono un completo excursus sulla produzione intellettuale dell’abate, legata alla storiografia della Chiesa di Padova, ma anche all’interesse per l’antico volgare padovano, l’antiquaria e la numismatica. Ne viene ricostruita la vicenda biografica e d’ambiente, in un affresco sociale che approfondisce le relazioni dello storico con l’ambiente culturale veneziano del Settecento e le accademie – tra cui quella dei Ricoverati di cui era illustre esponente – ma anche in un ritratto privato, arricchito da lettere autografe e inedite, che testimoniano scambi epistolari con amici, conoscenti e personaggi illustri appartenenti a quella repubblica dei letterati che nel corso del XVIII secolo fu autrice di una nuova scienza.

Gli atti del premio sono stati stampati in un volume edito dal Poligrafo di Padova.

INDICE DEL VOLUME

p.11 Giovanni Brunacci tra erudizione, storia e accademia nel terzo centenario della nascita (1711-2011), Antonio Rigon;

p.17 Un saluto, Antonio Daniele;

p.23 Giovanni Brunacci e l’erudizione veneziana del Settecento, Antonella Barzazi;

p.39 Gli interessi del Brunacci per l’antico volgare padovano e i rapporti con i Ricovrati e le altre accademie, Giorgio Ronconi;

p.71 Brunacci e gli studi di numismatica medievale in Italia nel Settecento, Michele Asolati;

p.93 Lodovico Antonio Muratori e Giovanni Brunacci, Anna Maria Calapaj Burlini;

p.111 L’abate Giovanni Brunazzo e Monselice. Cronachetta biografico-culturale di una presenza lunga trecent’anni, Roberto Valandro;

p.133 I corrispondenti di Giovanni Brunacci, Maria Rita Zorzato;

p.151 Quattro lettere inedite di Giovanni Brunacci conservate all’Accademia dei Concordi, Enrico Zerbinati;

p.175 Giovanni Brunacci e il monachesimo padovano, Giannino Carraro;

p.233 I vincitori del Premio Brunacci – Monselice per la storia padovana e veneta 1984-2013, a cura di Flaviano Rossetto;

p.245 Indice dei nomi a cura di Flaviano Rossetto.

*L’intervento di Donato Gallo sulla vita del Brunacci, non disponibile negli atti, è presente in formato multimediale in questa stessa pagina.

Gli atti del convegno sono stati raccolti nel volume curato da Antonio Rigon e Flaviano Rossetto con il titolo Giovanni Brunacci tra erudizione e storia nel III centenario dalla nascita (1711-2011), edito dalla casa editrice Poligrafo di Padova nel 2014. L’opera è disponibile  qui in PDF  Libro convegno su Giovanni Brunacci  

Interventi multimedia