Un film per ricordare i 4 ragazzi morti a San Cosma al termine della seconda guerra mondiale.

Il progetto di realizzare un cortometraggio sulla tragedia che ha colpito la frazione di San Cosma al termine della seconda guerra mondiale si sta concretizzando con la realizzazione di un corto dal titolo “San Cosma: Il Gioco del Silenzio” che sarà prodotto dalla RedString di Diego Loreggian e Angela Salmaso, scritto e diretto da Alessandra Gonnella regista veneta di Montebelluna, mentre le musiche saranno realizzate dal compositore Andrea Ferrari. Il cortometraggio sarà girato interamente nella frazione di San Cosma a Monselice e racconterà i tragici fatti avvenuti tra il 5 maggio e il 7 ottobre del 1945 nella frazione di San Cosma nel comune di Monselice. Il film avrà per protagonisti anche alcuni dei testimoni che sono sopravvissuti a quei tragici eventi della seconda Guerra Mondiale come Ezzelino Girotto, Beppino Sturaro e Zoriade Baratto.
A pochi giorni dalla fine della Seconda Guerra Mondiale 4 bambini rimasero uccisi dallo scoppio di alcune bombe rimase incustodite presso la scuola elementare di San Cosma, che nonostante le raccomandazioni dei genitori, vennero fatte brillare per gioco dai ragazzi. Il 5 maggio 1945 morirono nello scoppio di una bomba Sergio Sturaro e Greggio Franco. Il 7 ottobre 1945, con le medesime modalità, morirono Mario Girotto e Silvio Carturan. I quattro bambini sono anch’essi da includere tra le vittime innocenti della seconda guerra mondiale.

Maggiori informazioni sulla vicenda nel video