Il fantastico mondo di Gianna Montagner

Gianna alla presentazione del suo libro 'Fantastico mappamondo'

E’ stato presentato sabato 1° ottobre 2016 alla Loggetta il nuovo libro di Giovanna Montagner dal titolo ‘Fantastico Mappamondo’ nel quale racconta i suoi viaggi intorno al mondo. L’opera è in verità un diario sentimentale e confidenziale nel quale confluiscono sia descrizione dei luoghi visitati sia le emozioni che i nuovi ambienti hanno prodotto nel suo animo. Sono proprio le emozioni che alla fine fanno da filo conduttore al libro: lacrime, stupore, meraviglia sono gli stati d’animo che Gianna descrive nel suo libro facendo emergere il suo carattere e la sua personalità. Presentatori: Riccardo Ghidotti e Roberto Valandro i quali hanno sottolineato il carattere mite e dolce dell’ autrice in grado di commuoversi davanti alla bellezza delle opere d’arte o dall’asperità della natura. Il testo è scorrevole e piacevole e si fa leggere con tranquillità.  Verso la fine del libro si ha la sensazione di ‘sentire’ tra le righe la voce della Gianna descrivere i suoi viaggi, quasi a voler uscire dalla pagina scritta per portare il lettore nei luoghi descritti.

Numerosissimi gli amici della Gianna presenti
Numerosissimi gli amici della Gianna presenti

Moltissime le persone presenti, convenute nella storica loggetta anche per ‘festeggiare’ l’annuale festa degli amici dei musei che rinnovano la loro comune passione per le opere d’arte. In apertura Ghidotti ha ricordato l’imminente chiusura del convento dei frati che porterà alla dispersione delle molte opere d’arte che in quei storici locali vengono conservate da molti secoli. Una piccola tragedia per Monselice sia dal punto di vista artistico che spirituale, mitigata  dalle parole di Riccardo che ha ricordato come ‘il bene che i frati monselicensi hanno fatto per la città rimarrà per sempre tra di noi”. Un pomeriggio piacevole trascorso tra amici che hanno voluto condividere con la Gianna la sua nuova avventura culturale.