testo

Ultimi articoli

  • Il milite ignoto passa per Monselice il 30 ottobre 1921

    Dopo la 1^ Guerra Mondiale le Nazioni che vi avevano partecipato vollero onorare i sacrifici e gli eroismi delle collettività nella salma di un anonimo combattente caduto con le armi in pugno. L’idea di onorare [...]
  • Chiesa di San Cosma di Monselice

    La vecchia chiesetta di Via Vanzo In una carta del 21 febbraio 1213 si parla « de terra de sancto Cosme » in quel di Monselice. Prendeva il nome dall’ « ecclesia Cosme et Damiani [...]
  • La torre della Regina

    Merita una pagina speciale la Torre della regina o delle donne, perché era la torre più bella della cinta muraria destinata ad accogliere e proteggere le donne dei soldati e del capitano durante gli assalti [...]
  • Mastio federiciano di Monselice

    Un rinnovato sistema difensivo, incentrato su una Rocca posta al vertice del colle e con mura che, dipartendosi da questa, andavano a inglobare l’abitato sottostante, venne realizzato a partire dal 1239 per decisione di Federico [...]
  • La fortezza medievale di Monselice

    LA CINTA MURARIA BIZANTINA (VI sec.) La fortificazione più antica risale all’età bizantina (VI secolo): si tratta di una cinta che ingloba circa tre ettari sul cucuzzolo della Rocca. Tratti di mura sono ancora visibili [...]

Edifici storici

Lapidario monselicense

Google Analytics Stats

Archivio storico

Raccolta delle pesche a Monselice nel 1930

L’alluvione del polesine del 1951

Cartografia e territorio

Letteratura

Chiese