testo

Palazzo Fezzi a Monselice

Palazzo Fezzi a Monselice

Palazzo Fezzi, in via XXVIII aprile, apparteneva alla famiglia Gritti che denunciava all’estimo del 1518 “una casa in Monselice, contrà San Paolo. ruinada per nemissi per uso e l’altra brusada”. La stessa casa che le carte d’Estimo nel 1639 dicono rifabbricata e venduta a Francesco Duodo. L’intervento è leggibile nella sistemazione delle cornici della apertura centrale e mel portale a grossi conci di trachite.