testo

La storia di Monselice di Celso Carturan in PDF

Amici di Celso Carturan, sulla destra nella foto

Nato a Monselice ne 1875 da una modesta famiglia di artigiani, il giovane Carturan si guadagnò ben presto da vivere come garzone in una bottega d’oreficeria, rivelando nel contempo doti eccellenti e attitudine allo studio. Aiutato con emolumenti comunali e applicandosi sovente la notte per lasciare libero il giorno alle manuali incombenze, nel 1901 ottenne la laurea in giurisprudenza. Dal 1903 al 1926 esercitò l’attività forense, ricoprendo nel contempo l’ufficio di segretario generale degli Istituti Pii di Monselice, ai quali nel 1911 dedicava un poderoso storico-critico, ed espletando incarichi di fiducia quale commissario regio e prefettizio presso vari comuni ed enti di beneficenza. Come segretario si impegnò per ben 45 anni, a partire dal 1900, in una assidua lungimirante opera onde garantire sicurezza economica e sviluppo agli enti da cui dipendeva, con la salvaguardia degli elementari diritti assistenziali per i molti infermi, vecchi e bisognosi. Tra le sue opere maggiori ricordiamo la costruzione del nuovo ospedale. Morì, ormai cieco, nel 1950 ma il suo ricordo è ancora vivo in mezzo a noi. Ha sacrificato grande spazio della sua vita operosa alla riscoperta storica della città natale scrivendo una poderosa e documentata analisi delle vicende monselicensi racchiusa in oltre tremila cartelle dattiloscritte.

Rara immagine del Carturan (1927) che ricoprì per molti anni anche la carica di podestà del Comune di Baone

Nel 1990 la biblioteca ha pubblicato l’ultima parte della sua storia e dedicato una sezione del Premio Brunacci per la storia locale. Ora grazie alle nuove tecnologie rendiamo disponibile il testo completo della sua storia di Monselice che costituisce una fondamentale fonte per conoscere la storia della nostra città. Notevoli sono le pagine di storia Ottocentesca monselicense. La vita politica, culturale e sociale viene raccontata con puntigliosa. Fedeltà regalandoci preziose notizie locali. In questi anni il “Carturan” è stato l’unica fonte disponibile in biblioteca sulla storia di Monselice. Saccheggiato, copiato da storici locali e studenti ora rendiamo pubblico il testo originario per facilitare lo studio sulla storia della nostra città. Avvisiamo i lettori che l’opera è stata ultimata nel 1949 e ora su diversi argomenti gli studi hanno compiuto ulteriori scoperte e progressi (Vedi libri pubblicati dalla biblioteca su questo sito), ma alcuni capitoli contengono informazioni fondamentali per conoscere la storia dell’ Otto e Novecento di Monselice.

Dattiloscritto in PDF della STORIA DI MONSELICE di Celso Carturan ultimata nel 1949

INDICE DEGLI ARGOMENTI

1-7 p. Prefazione all’opera conclusa nell’Ottobre 1949  [vai…]

9-21 p. cap. I – NOTIZIE PREISTORICHE E ORIGINI E FONDAZIONE DI MONSELICE [vai…]
     16 Laghetto di Arquà e della costa

22-24 p. APPENDICE AL CAPITOLO I – PRINCIPALI IPOTESI SULLA PROVENIENZA E STIRPE DEI LIGURI [vai…]
     25 Storia degli Euganei
     35 Leggenda di Ossicella e Leggenda di Egina
     38 Poemetto del Brunelli su Monselice Leggenda di Celio (Fondatore di Monselice)

45-54 p. cap. II – IL NOME DI MONSELICE [vai…]
     50 Prima citazione di Monselice nei documenti

55-82 p. cap. III – EPOCA ROMANA [vai…]
    58 Edicola dei Volumi
    62 Descrizione del lapidario romano
    76 La via Annia

83-101 p. cap. IV – DALLE PRIME IRRUZIONI DEI BARBARI ALLA CADUTA DEL REGNO LONGOBARDO [vai…]
    86 Fuga dei monselicensi in laguna
    89 descrizione dei monselicensi fatta del Mussato

102-130 p. cap. V – LONGOBARDI E FRANCHI- MONSELICE NELLE DONAZIONI AL PAPATO – LA CONTEA DI MONSELICE [vai…]
    103 conquista di Agilulfo
    104 Miracolo di San Sabino
    107 Dominazione di Carlo Magno

131-178 p. cap. VI – LA GIUDICARIA E LA CITTÀ DI MONSELICE E LE SUE AUTONOMIE – MONSELICE E CASA D’ESTE – MONSELICE DALLA FINE DEL SECOLO X ALL’AVVENTO DI FEDERICO II [vai…]
    137 Comitato di Monselice
    142 Estensione del territorio di Monselice attorno al mille

179-260 p. cap. VII – FEDERICO II ED EZZELINO DA ROMANO [vai…]
    190 Speronella
    196 Cunizza figlia di Ezzelino
    217 Pace tra Monselice e Pernumia
    226 Presa di Monselice
    227 Costruzione del castello di Monselice
    230 Presenza dell’imperatore Federico II a Monselice
    231 Camera speciale dell’ impero
    239 Attentato dei fratelli Araldo e Monte contro Ezzelino
    244 Fra Gontario e liberazione di Monselice

261-303 p. cap. VIII – CASA D’ESTE – LA REPUBBLICA PADOVANA – GUELFI E GHIBELLINI ED IL SINODO DI MONSELICE [vai…]
    262 La Repubblica Padovana
    263 Guelfi e Ghibellini ed il Sinodo di Monselice

304-349p. cap. IX – LA FINE DELLA REPUBBLICA PADOVANA – GLI SCALIGERI, I CARRARESI, I VISCONTI [vai…]
    306 Scaligeri conquistano Monselice (1317)
    307 Tradimento del Buzzaccarini
    308 Scaligeri fortificano la Rocca
    322 Monselice torna sotto il dominio di Padova
    332 Ritrovamento della lapide di Igina
    345 Muore Francesco Petrarca
    347 Muore Fina Buzzaccarini

350-412p. cap. X – LA REPUBBLICA VENETA (1405-1797) [vai…]
    360 Loggia comunale
    361 Descrizione di Marin Sanudo
    363 Visita del vescovo Barozzi
    363 Ebrei a Monselice
    364 Ponte a Marendole
    364 Peste a Monselice (1503)
    369 Massimiliano d’Austria occupa Monselice
    390 Riconferma del privilegio veneziano
    393 Rottura degli argini del Gorzon (1627)
    403 Monselicensi che parteciparono alla battaglia navale di Lepanto
    405 Ferraiolo di Panno
    406 Coltivazione della canapa
    410 Arrivo dei Francesi e storia del servitore

413-456 p. cap. XI – DALLA CADUTA DELLA REPUBBLICA VENETA AL RISORGIMENTO D’ITALIA [vai…]
    413 Primo Periodo (1797-1805)
    417 Secondo periodo (1805-1815)
    420 Terzo periodo (1813-1866)
    440 Sentenze capitali eseguite nel boschetto dei frati

462-473 p. cap. XIII – VITA CITTADINA MONSELICENSE IN GENERALE NEI PRIMI TEMPI DELL’UNIFICAZIONE D’ITALIA 1866. NOTIZIE BIOGRAFICHE DELL’AUTORE E VARIE. (Dopo la Liberazione dal domino Austriaco) [vai…]
    466 Guardie Municipali
    467 Cave di trachite e trasporto del materiale via canale
    467 Filanda Trieste
    468 Manin o Cordon d’oro
    469 Osterie di Monselice, Giovanni Pizzetti
    472 Usi e costumi del primo Novecento

474-526p. cap. XIII – FAMIGLIE E PERSONE NOTEVOLI [vai…]
    474 Ghirotti Luigi, Giacomo Romina
    475 Famiglia Centanin, Don Checco, Viganò
    476 Zorzi Farinella, Bertana Bernardo, Bacchini Luigi, Antonio Franceschini
    478 Sacco Giuseppe, Carlo Travaglia
    478 Rodella Bortolo, Pertile Giovanni, Pietro Moretto
    479 De Marci Luigi, Pizzetti Giovanni, Luigi Billoro
    480 Morello Girolamo
    481 Salvagno Lorenzo, Ditta Tadini, Tescaro Eugenio
    482 Vanalo Spasciani, Vanzi Ferdinando
    483 Bellotto Antonio, Martini Domenico, Fezzi Giacomo
    484 Bacchini Amedeo
    485 Conti Nani Mocenigo, Famiglia Malipiero
    486 Borso Carlo, Famiglia Tortorini
    487 Calchera Luigi
    488 Bianca Buggiani
    489 Tosello Giuseppe, Giuseppe Carleschi
    490 Conti Baldi Valier
    491 Olivetti Francesco
    492 Bertana Felice
    492 Zameri Binello
    493 Santato Di Paolo
    494 Mazzocca Giuseppe
    495 Polato federico
    496 Brigo Giuseppe
    497 Gambarotto Giuseppe
    497 Ferriguto Pietro
    498 Beltramelli Antonio
    499 Girardi (famiglia)
    500 Storia della famiglia Cini ()
    501 Villa Cini sul Montericco
    503 Famiglia Monticelli
    504 Durer Antonio
    505 Serafini Antonio
    506 Galeno Angelo
    508 Moretti Giovanni
    509 Sattin Amabile Bellotto, Fiorni Giuseppe, Santarello (famiglia)
    510 Branchini Carlo, Famiglia Piombin
    511 Famiglia Gallo, Ferdinando Toffoletto, Stefani Francesco, famiglia Cona, Giuseppe Fezzi
    512 Grezzana Giulio, Moroni Ferdinando
    513 Famiglia Monatti, Sartore Ferdinando, Vittorio Capuzzo
    514 Angelo Saggini, Conti Venir – Serego – degli Alighieri, Foffano Sante, Conte Arrigoni degli Oddi
    515 Famiglia dei Conti Corinaldi, Conte Giacomo De Miari
    516 Angelo Main
    517 Giacomo Zanellato

527-544 p. cap. XIV – IL CLERO [vai…]
    530 Duomo di Santa Giustina
    531 Monsignor Prevedello
    532 Monsignor Gnata
    533 Rettori del Santuario delle sette chiese, Don Luigi Gatto, Don Pietro Prevedello
    535 Monsignor Basilio Mingardo
    536 Parrocchia di Marendole
    537 Piombin e la sua libreria
    538 Don Antonio Bianchi, Don Evangelista Toffoletto
    539 Don Sartori Francesco
    540 Monsignor Basilio Mingardo
    543 Monsignor Carlo Liviero

545-564p. cap. XV – TIPI – MACCHIETTE E MATTACCHIONI DI MONSELICE [vai…]
    546 Pullini detto Tita della posta, avv. Vigano
    547 Luigi Zannoni
    550 Famiglia Balbi Valzer
    551 Grotta di San Francesco (Abbattimento)
    552 Bortolo Ghirotti
    554 Paciona, Panetti

566-623 p. cap. XVI – ORDINAMENTI POLITICO AMMINISTRATIVI AB ANTIQUO E SINO AL 1866 (EPOCA PRIMA: DALL’800 AL 1404) [vai…]
    601 Passaggio sotto la dominazione veneziana
    622 Elenco podestà 1179 al 1405

624-666 p. cap. XVI – (EPOCA SECONDA: DAL 1405 AL 1796) [vai…]
    652 Elenco notai attivi a Monselice dal 1387 al 1929
    659 Elenco Podestà nominati dalla repubblica Veneta[vai…]

667-686 p. cap. XVI – (EPOCA TERZA: DAL 1797 AL 1866)
    687 Dominazione francese e austriaca

687-732 p. cap. XVII – VICENDE POLITICHE GENERALI DAL 1866 AL 1914 [vai…]

733-763p. cap. XVIII – I COSIDDETTI LUDI CARTACEI (elezioni a Monselice dal 1866 al 1940) [vai…]

764-800 p. cap. XIX – LA PRIMA GUERRA MONDIALE [vai…]
    781 Incursione aeree
   

796 – APPENDICE ALLA PRIMA GUERRA MONDIALE
        801-811p. cap. XXI – UN PO’ DI BOLSCEVISMO (Comunismo) [vai…]

812-853 p. cap. XXII – ONORANZE AI CADUTI [vai…]
      842 Elenco monselicensi caduti nella I guerra mondiale
      849 Elenco militari deceduti nell’ospedale di Monselice

854-878p. cap. XXIII – IL FASCISMO [vai…]

879-887p. cap. XXIV – AFRICA E SPAGNA (La guerra coloniale italiana) [vai…]

888-900p. cap. XXV – PRODROMI DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE E ALBANIA [vai…]

901-1013 p. cap. XXVI – RAPPRESENTANZA COMUNALE DAL 1866 ALLA SECONDA GUERRA MONDIALE [vai…]
   904 Consiglieri comunali in carica dal 1869 al 1888 e anni seguenti
   1004 Lavori lungo il viale Italo Balbo
   1004 Ampliamento Piazza Vittorio Emmanuele (Ora Piazza Mazzini)
   1005 Costruzione macello
   1006 Costruzione case per gli impiegati
   1006 Sistemazione Piazzale S. Croce o S. Antonio
   1006 Costruzione del mercato coperto
   1006 Costruzione nuovo porto fluviale
   1007 Sistemazione Torre di Piazza
   1007 Costruzione bagni pubblici
   1008 Istituzione distribuzione del latte
   1008 Costruzione acquedotto

1014-1021 p. cap. XXVII – FUTURISMO (Movimento culturale) [vai..]

1022-1135 p. cap. XXVIII – LA SECONDA GUERRA MONDIALE [vai..]
   1087 Occupazione del Poloni
   1124 Morti tra i civili durante le incursioni aeree

1135-1230 p. cap. XXIX – OPERE DI ASSISTENZA E BENEFICENZA [vai..]
   1155 Ca’ Emo acquisto
   1172 La costruzione del nuovo ospedale
   1206 Istituzione dell’asilo infantile Tortorini
   1215 Istituzione della farmacia ospedaliera
   1218 Istituzione del Solario Vittorio Cini
   1222 Istituzione del Reparto psichiatrico

1231-1257 p. cap. XXX – NELLE ALTE GERARCHIE (elenchi vari di papi, ministri, vescovo..et)[vai..]
   1231 Elenco dei Papi
   1239 Cronologia casa Savoia
   1244 Elenco vescovi della diocesi di Padova
   1246 Elenco dei Prefetti di Padova
   1254 Elenco dei Presidenti Provinciali
   1256 Elenco dei Consiglieri Provinciali del Mandamento di Monselice

CAPITOLO XXXI – NEI VARI RAMI DELLE AMMINISTRAZIONI ED ATTIVITÀ PUBBLICHE

1258-1312 p. PATRIMONIO COMUNALE [vai..]
   1262 Donazione Cuco
   1281 Elenco dei beni del Comune di Monselice alla data 1615
   1305 Elenco dei beni del Comune alla data 1807
   1310 Elenco dei beni del Comune alla data 1945

1313-1343 p. SANITA’ – EPIDEMIE, MALATTIE E LAZZARETTI [vai..]

   Elezione di S. Sabino a patrono della città: descrizione della processione
   Tifo pidocchiale del 1816
   1319 Epidemia di colera
   1322 Cimiteri
   1326 Personale sanitario
   1337 Macello
   1338 Farmacie
   1342 Ospedali

1343-1359 p. ISTRUZIONE [vai..]
   1344 Scuole delle frazioni
   1347 Bianchi Gasparri Buggiani
   1356 Fondazione Matteo Carboni
   Orologio (Famiglia)

1360-1382p. TERRITORIO E POPOLAZIONE Pace tra i comuni di Monselice e Pernumia del 1157 [vai…]

   1370 Notizie sul comune di Battaglia Terme
   1372 Descrizione delle Terme di Battaglia Terme
   1373 Legenda sul Conte di Monticelli
   1374 Notizie sul Comune di San Pietro Viminario
   1374 Convento di San Pietro Viminario e su San Francesco
   1375 Notizie sulla chiesa di Vanzo di San Pietro Viminario e di Pozzonovo
   1376 Notizie sul comune di Pozzonovo
   1378 Notizie sulle modificazioni del territorio comunale
   1380 Notizie demografiche

1383-1387p. DISTRETTO – COMMISSARIATO DISTRETTUALE (dom. Austriaca) [vai…]
   1385 Sede comunale nel periodo austriaco

1388-1396p. PRETURA MANDAMENTALE – CARCERI – CONCILIATORE – PUBBLICA SICUREZZA – POLIZIA LOCALE – POMPIERI [vai…]
  1390 Descrizioni delle carceri
  1395 Acquisto pompa per i pompieri
  1393 Divise dei vigili cursori

1397-1416p. TERRENI AGRICOLTURA (Notizie generali su territorio) [vai…]
  1409 Notizie sui banditi che terrorizzano i comuni di Monselice e Conselve nel anno 1759 e seguenti
  1410 Notizie sul bandito Bedin del 1938
  1411 Terremoti e inondazioni e varie a Monselice
  1415 Cannoni antigrandine

1417-1440 p. INDUSTRIA E COMMERCIO – ARTI E MESTIERI [vai…]
  1418 Si riconosce al comune di Monselice il diritto di avere proprie Fraglie indipendenti da Padova
  1419 Fraglia dei barcaioli con un altare a san Paolo
  1420 Notizie su una industria del salnitro
  1421 Industria della seta – Filanda Trieste
  1422 Malattia della vite
  1423 Estrazione della trachite dalla Rocca e notizie sul Cini
  1425 Estrazione del sasso dal Montericco (Cava delle more)
  1427 Lavorazione del “Manin d’oro” collane d’oro
  1427 Tessitura del lino e della lana
  1428 Nascita di due industrie di erbe medicinali e legami con Solesino
  1428 Industria di birra di liquori e installazione di un mulino a vapore per la fabbricazione della pasta – Seguono altre industrie (statuette di gesso       et,)
  1421 Industria di marmellate Dal DIN e SAIACE
  1432 Ditta Sgaravatti – Corinaldi per il commercio del vino a Lispida
  1433 Industria dei capperi delle sette chiesette

   1434 Negozi ed esercizi pubblici
   1434 Albergo alla Posta, Al Pellegrino, Scudo d’Italia
   1435 Incursione aerea e distruzione dell’albergo Stella d’Italia
   1437 Artigiani notevoli locali
   1437 Costruzione di due essiccatori di tabacco in via Piave
   1438 Nomi di artigiani e professionisti negli estimi antichi

1441-1451p. FIERE E MERCATI [vai…]
  1442 Istituzione della fiera di Ognissanti
  1447 Fiera di San Sabino per gli animali
  1448 Mercato del lunedì e del venerdì e notizie varie

1452-1463 p. IMPOSTE E DAZI, PESI MISURE E MONETE [vai..]
  1453 Storia dell’ufficio imposte e note sugli impiegati

1464-1479 p. COMUNICAZIONI; STRADE; POSTA E CAVALLI – POSTE – TELEGRAFO E TELEFONO [vai..]
COMUNICAZIONI – STRADE

  1464 Strade di grande comunicazione e note sulla via Annia
  1467 Cenni sulle altre strade romane
  1468 Costruzione della strada Monselice Rovigo (1811)
  POSTA E CAVALLI
  1469 Molte notizie sui servizi della diligenza
  1470 Primo distributore di benzina
  POSTE, TELEGRAFO, TELEFONO
  1474 Installazione del telefono a Monselice
  FERROVIA
  Costruzione della stazione e della strada di accesso
  1477 Incursioni aeree sulla stazione nel 1945
  1478 Proposta di istituire un servizio di trazione a vapore 1871

1480-1483p. ILLUMINAZIONE [vai..]

1484-1488p. SPORT [vai..]
   1484 Società ginnastica
   1485 Ciclismo
   1486 Tiro a segno e a volo
   1487 Polisportiva

1489-1496p. ALCUNI USI E COSTUMI LOCALI [vai..]
   1489 Costumi del tempo e folclore locale
   1492 Abbigliamento delle donne nell’Ottocento
   1494 Usanze matrimoniali
   1494 Festa delle uova (festività pasquali)
   1495 Dialetto monselicense

1497-1547p. cap. XXXII – ISTITUTI DI CREDITO (Monte di Pietà – Casse di Risparmio e banche) [vai..]
   1497 Usure e Toscani : arrivo esiliati (si domiciliarono in via Roma)
   1501 Ebrei
   1501 Comunità ebraica di Monselice
   1502 Monti di pietà ora monte dei pegni – origine
   1504 Monte di Pietà di Monselice
   1507 Deliberazione di istituzione del monte di Monselice
   1525 La cassa di Risparmio assorbe il Monte di Pietà di Monselice (1934)
   1527 Storia dell’edificio del monte di Pietà
   1529 Costruzione della Loggetta (Scamozzi ?)
   1542 Banche presenti a Monselice
   1545 Fra Bernardino da Siena e i monti di pietà

1548-1583 p. cap. XXXIII – SOCIETA’ DI MUTUO SOCCORSO (Società operaia e Cassa di risparmio – Società i figli del lavoro) seguono molte notizie sulla Società operaia [vai..]
   1574 Pranzo sociale della Società di mutuo soccorso e gioco della tombola
   1576 Gioco della tombola nel padovano e a Monselice
   1578 I figli del lavoro e Galeno
   1580 Statuto della società I figli del lavoro e testo di un brindisi

1584-1599 p. cap. XXXIV – GABINETTO DI LETTURA [vai..]

1600-1619 p. cap. XXXV – CONFERENZE [vai..]
   1600 Conferenza di Monticelli
   1601 Arriva a Monselice Felice Cavallotti
   1604 Conferenza antigrandine
   1608 Conferenze durante le elezioni
   1609 Comitato Dante Alighieri e commemorazione sulla nascita del Petrarca
   1610 Commemorazione del centenario di nascita di Garibaldi
   1611 Partito socialista monselicense
   1615 Commemorazione del 6 centenario della morte di Dante
   1615 Conferenze del Gabinetto di Lettura e programma iniziative
   1618 Nascita del gruppo futurista Savare
   1618 Predicazioni al Duomo (santa Giustina)

1620-1642 p cap. XXXVI – PRO MONUMENTI – OPERE D’ARTE – OPERE STORICHE [vai…]
   1621 Conferenza sulla storia locale del Carturan
   1622 Costituzione della commissione per le opere d’arte e storiche in Monselice
   1624 Istituzione di un museo a Monselice e vicenda Piombin
   1629 Istituzione degli “Amici dell’arte e dei monumenti storici e artistici”
   1630 Descrizione delle tristi condizioni del castello di Monselice e progetto di restauro
   1630 Demolizione delle abitazioni in via del Re per ripristinare l’antico disegno medievale della città, in accordo con il conte Cini;
   1634 Restauro della Pieve di Santa Giustina (Duomo vecchio)
   1638 Chiesa di S. Stefano: progetto per farla diventare il nuovo Duomo
   1639 Restauro della torre civica e abbattimento della loggia
   1641 Rimozione del busto di Vittorio Emanuele II

1643-1646 p. cap. XXXVII – MUSEI E RACCOLTE [vai…]
   1644 Vicende del Piombin e storia del suo museo

1647-1718p. cap. XXXVIII – MELPOMENE EUTERPE- TERSICORE – TEATRI E RITROVI [vai…]
   1650 Elenco di teatri, sale e ritrovi presenti a Monselice
   1651 Teatro Marcellino al Castello di Monselice
   1652 Feste al palazzo del Podestà, poi sala Garibaldi
   1651 Primo teatro a Monselice (1844)
   1654 Istituzione del Cinema Roma nei locali dell’ex teatro
   1656 Sala casa Bianchi Baggiani, sala Tedeschi o della sega,
   1657 Politeama Garibaldi e Cavallotti
   1658 Sala del Patronato S. Sabino e descrizione locali
   1659 Teatro cinema Massimo (1925)
   1660 Caffè “Gaggian”: il più vecchio locale di Monselice
   1661 Caffè “Cona”, Club della Torre, “Stella d’Italia”
   1662 Club dei vecchi
   1663 Albergo Stella d’Italia
   1664 Club Rocca, Circolo Unione
   1666 Teatro Cona (Storia)
   1668 Mazzocca Giuseppe, attore
   1669 L’amleto a Monselice ! e Luigi IX a Monselice: due favolose rappresentazioni
   1672 Dramma lirico realizzato dal Centanin
   1675 Teatro Cona
   1678 Billoro Luigi, flautista
   1715 Caduta del campanile di Venezia

1719-1730 p. cap. XXXIX – BANDE MUSICALI ED ORCHESTRE [vai…]
   1719 Bande militari
   1720 Istituzione della banda cittadina
   1723 Società filarmonica
   1726 Orchestre a Monselice
   1730 Scuola Cantorum

1731-1738 p. cap. XL – CARNEVALE [vai…]
   1733 Descrizione dei carri allegorici del 1884
   1735 Sala Mori. Il posto teatrale più rinomato di quel tempo
   1737 Politeama Cavalotti

1739-1767 p. cap. XLI – BENEFICENZA IN LAETITIA [vai…]
   1742 Comitato permanente per la beneficenza denominato “Il consiglio dei Dieci”
   1755 Descrizione dello opera Avalda rappresentata al castello
   1766 Club degli “Ignoranti”

1768-1786p. cap. XLII – TRA IL DIGESTO E PANDETTE (Alcune notizie sulla carriera forense del Carturan) [vai…]
   1775 Vicende di Val Calaona
   1780 Attività forense del Carturan

1787-1821p. cap. XLIII – IL QUARTO POTERE (La stampa) [vai…]
   1789 Elenco dei maggiori giornali veneti
   1791 Giornale di Padova (l’Euganeo)
   1798 Leggenda di Egina e Sarpedone (in versi)
   1805 Ancora sul Mazzocca e caricature sui monselicensi  1821 Pubblicazione della “Rocca” a cura del Duomo di Monselice

1822-1829 p. cap. XLIV – DANTE ALIGHIERI [vai…]
   1822 Istituzione a Monselice della società culturale “Dante Alighieri”

1830-1853 p. cap XLV – REGGENZA PUBBLICI ENTI EFFETTUATA DAL CARTURAN [vai…]
   1836 Rapporto del Carturan con le leghe rosse
   1837 Carturan commissario nei comuni di Granze, Solesino e Battaglia Terme
   Carturan podestà a Baone

1854-1918p. cap. XLVI – FORTEZZA – CASTELLO DI MONSELICE [vai…]
   1854 Leggenda di Ossicella
   1855 Leggenda del principe Celio e di Eginia e Sarpedone
   1858 Arrivo di Federico II a Monselice
   1861 Dura critica del Carturan sull’abbattimento delle mura medievali
   1864 Descrizione della fortezza del Moretti, (Porte della Città)
   1865 Distruzione della Torre della Regina
   1866 Descrizione della fortezza del Sartori
   1867 Descrizione delle 7 porte della città di Monselice
   1869 Chiesa di Santa Maria de Medio Monte (detta Duomo vecchio)
   1869 Chiesa di S. Pietro Apostolo
   1870 Ipotesi sulla scritta DONI sul mastio
   1870 Ancora sulla presenza di Federico II a Monselice
   1872 Sotterraneo che dalla Torre porta al piano (vedi anche p. 1904)
   1874 Le tre Porte antiche della città
   1875 Abbattimento delle porte della città
   1876 Spostamento del Canale (1550 ) e costruzione della porta della Giudecca
   1876 Porta Carpanedo e i Venier
   1880 Porta Vallesella
   1883 Disputa sul numero delle porte
   1886 Descrizione del castello di Monselice eseguita da Dabbo Camillo presente nella biblioteca civica di Padova
   1887 Descrizione del Sanudo (1383) del castello
   1889 Descrizione del Callegari del castello
   1892 Il camino carrarese
   1895 Congiura di Jacopino da Carrara e altri prigionieri illustri
   1898 Il comune vuole acquistare il castello
   1903 Descrizione del Barbantini del castello
   1907 Descrizione del Mazzarolli del castello
   1911 Restauro del castello eseguito dal Barbantini nel 1935
   1913 descrizione della biblioteca del castello
   1914 Abbattimento del palazzo Pretorio per dar luce al castello
   1915 Dono al frati di S. Antonio della Villa sul Montericco del Cini

1919-1945p. cap XLVII – SEDE COMUNALE DAL 1100 AD OGGI (Il palazzo pretorio e le sedi successive – Loggia Bolano – Progetti per un nuovo Palazzo comunale e parrocchia del centro) [vai…]
   1919 Storia del palazzo pretorio e descrizione
   1923 Comunicazione con san Paolo
   1928 Trasferimento nel palazzo Ogivale della Deputazione comunale (1813)
   1929 Loggia del Bolano ai piedi della chiesa di San Paolo e lapidario romano (Lapide di Tito Ennio)
   1931 Pria di San Paolo
   1931 Abbattimento della loggia Bolano e costruzione di uffici municipali (1856)
   1933 Villa Venier come sede comunale
   1934 Progetto per far diventare il castello sede del comune e Abbattimento Palazzo Pretorio
   1939 Sistemazione logistica della parrocchie monselicensi
   1940 Progetti per un nuovo Duomo nella chiese di S. Stefano e S.Paolo

VIE DI MONSELICE, PIAZZE, CASE E VILLE

1946-2015p. cap. XLVIII; I° ZONA (DA VIALE DELLA REPUBBLICA A PIAZZA MAZZINI E VIE LATERALI [vai…]
   1947 Bombardamento del palazzo degli uffici in piazza Vittorio Emanuele(1945) ora Piazza mazzini
   1948 Cambio del nome di alcune vie
   1950 Commissione per il nomi alle strade (1892)
   1952 Descrizione della località Bagnarolo
   1954 Descrizione del vecchio Macello, abbattuto nel 1946
   1955 Via del re (Ora via della Repubblica)
   1960 Cimitero degli Ebrei
   1962 Abbattimento di case vicino a porta S. Antonio (Caserma dei vigili e pompieri fuoco e permuta con il Cini (Campo della fiera))
   1964 Via 28 Aprile
   1967 Chiesa di San Pietro (Sotto la Vangadizza)
   1968 Chiesa di San Piretto
   1972 Ospedale di Cà di Dio e Confraternità dei Battuti e ruota dei trovatelli
   1974 Descrizione della Giudecca e di porta Camin
   1976 Descrizione di via Cul di sacco
   1978 Ponte di Ferro
   1980 Sala della segna (deposito di legname)
   1988 Caffè commercio
   1997 Chiesa di San Biagio
   1998 Convento di San Francesco e poi Ca’ Orologio
   1999 Palazzo Fezzi e farmacia Farini
   2006 Chiesa di Sant’Anna
   2007 Chiesa di San Paolo
   2008 Pria di san Paolo e asta della bandiera con scritte di Carlo Leoni
   2010 Busto di Vittorio Emanuele e lapide di Tito Ennio
   2011 Descrizione della Cava della Rocca
   2012 Ca’ Orologio
   2014 Chiesa de medio Monte

2016-2057p. cap XLVIII – 2° ZONA PIAZZA MAZZINI (Ex Vittorio Emanuele), VIA ROMA E VICOLI ADIACENTI [vai…]
   2021 Porta pescheria o porta navi
   2021 Torre civica e restauri e soggetta adiacente
   2024 Vittorio Emanuele II (Busto di bronzo) e orologio
   2026 Campane della Torre civica e scritta
   2028 Bombardamenti del 1945
   2029 Prima sede del Gabinetto di Lettura
   2032 Via Roma
   2035 Notizie di Angelo Filippo Furlani
   2040 Monte di pietà (Palazzo Ogivale) ex biblioteca
   2042 Casa Branchini
   2050 Illuminazione di Piazza Mazzini
   2051 Scritte del Leoni da porre alla base dell’asta della bandiera

2058-2128p. cap. XLVIII -3° ZONA VIA ROMA (Già GIACOMO MATTEOTTI) AL CONVENTO DI SAN GIACOMO E VIE ADIACENTI [vai…]
   2058 Istituzione dell’ Ufficio tecnico comunale e costruzione di un marciapiede da Porta S. Antonio al convento di S. Giacomo.
   2062 Crosarone (luogo di impiccagione)
   2062 Palazzo usato come residenza delle guardie
   2067 Casa Piombin
   2073 Piazza San Marco
   2077 Asilo nido (1930)
   2079 Asilo Tortorini
   2080 Porta S. Marco
   2080 Noleggio di Carrozze
   2082 Capitello della Madonna del Rosario
   2082 Monumento dei caduti
   2084 Descrizione della Via Garibaldi
   2094 Scuole Elementari Vittorio Emanuele
   2097 Patronato San Sabino
   2098 Caserma dei Carabinieri e guardie
   2098 Particolari sul Main Angelo
   2100 VIA BARILAN
   2106 Casa di Riposo
   2110 VIA GHIACCIAIA
   2115 Convento di San Giacomo e Villa Buzzaccarini
   2116 Parco Buzzaccarini e villa Cromer

2129-2156p. cap. XLVIII – DA SAN DANIELE, PER SQUERO, GROLA, PIAZZA OSSICELLA, PESCHERIA A TUTTO L’ARGINE DESTRO [vai…]

   2129 Chiesa di San Daniele
   2132 SAIACE
   2133 Ponte della grola
   2125 Filanda Trieste
   2136 Rosario presso la Madonna del rosario
   2141 Piazzale della pescheria
   2143 Fabbrica Dal Din
   2144 Politeama Cavalotti e torre civica
   2147 Piazza Ossicella
   2153 Capitello dei barcaioli con statua di S. Giovani Nepolicemo
   2154 Costruzione del porto fluviale

2157- 2196p – cap. XLVIII – CENTRO ABITATO AL DI LÀ DEL CANALE [vai…]

   2157 Ponte della pescheria
   2165 Villa Contarini
   2166 Mercato dei maiali (Piazza Isola)
   2168 Tintoria dei tessuti
   2170 Denominazione (antica) di via Isola
   2172 Teatro poi cinema Roma
    2175 Belzoni
   2176 Caffè Cona
   2178 Via Petrarca e via Belzoni (1874)
   2179 Albergo Cavallino
   2182 Lapide dedicata a Belzoni
   2182 Villa Pisani
   2184 Via Trento Trieste
   2185 Ponte di ferro
   2192 Fornace vicino al ponte di ferro
   2192 Solario Vittorio Cini

2197-2216p. cap XLVIII – VIE BATTISTI, BIANCHI BUGGIANI, S. LUIGI e MANDIFERRO [vai…]

   2197 Palazzo Branchini
   2204 Loggetta Bembo (?)
   2205 Scuole femminili Anna Gaspari Buggiani e Suore del Rosario e S. Rosa
   2206 Porta Carpanedo
   2206 Istituto Poloni e Villa Venier
   2208 Continua sull’Istituto Poloni
   2210 Villa Capodivacca
   2211 Famiglia Girardi (Vedi castello di Monselice)
   2213 Via Mandiferro e vie adiacenti

2217-2267p. cap. XLVIII – MATTEO CARBONI, SANTARELLO, TASSELLO, S. MARTINO, S. STEFANO SUPERIORE, DUOMO VECCHIO (S.GIUSTINA) [vai…]

   2217 Chiesa di Santo Stefano
   2223 Villa Basadonna Pasqualigo (ora Olivetti)
   2224 Cà Bertana (veronese)
   2225 Casa Favarona
   2226 Via Santarello
   2226 Villa Malipiero
   2227 Oratorio di san Giovanni che si festeggiava il 24 giugno
   2228 Ospizio del Padri Cappuccini
   2229 Case operaie “Santarello”
   2230 Porta Vallesella
   2232 Via Tassello
   2232 Chiesa di San Martino
   2236 Ca’ Moncenigo
   2237 Porta S. Martino
   2238 Percorso del Vigenzone dentro le mura della città
   2230 Chiesa San Martino
   2232 Via San martino
   2237 Porta San Martino
   2238 Casa Duodo di via San Martino
   2253 Via Duomo (salita alle sette chiesette)
   2254 Ingresso alla cava di trachite e palazzo Pretorio con descrizione dei lavori
   2254 Biblioteca del castello (sala Mori)
   2256 Vicolo tre Torri
   2256 Castello di Monselice
   2257 Villa Nani e notizie sulla famiglia
   2259 Scuderie di Villa Nani
   2259 Pieve di santa Giustina
   2260 Leoni di Pietra e Porta Romana
   2261 Piazzale di san Giorgio
   2262 Notizie sul Conte Cini

2268-2291p. cap. XLVIII – VIE GUGLIELMO MARCONI E LUIGI CADORNA, BORGHI COSTA E CARRUBBIO E VIE ADIACENTI [vai…] 

   2268 Via Marconi e cava degli Ebrei
   2269 Chiesa di San Tommaso
   2269 Villa Fanzago
   2271 Stemma dei Marcello ritrovato in casa Volpe
   2271 Villa Cromer (Santa Sofia) e agenzia Trieste
   2272 Casa Eca
   2273 Via degli Orti
   2273 Porta Vallesella
   2274 Ara della decima
   2274 Luigi Sadocco, vice capo delle guardie municipali e note di costume sulla vita sociale di Monselice
   2276 Costa Calcinara e osteria delle tre culate
   2277 Chiesa e convento di San Salvaro
   2281 Via Cadorna
   2283 Piazza Carpanedo
   2284 Patronato san Sabino
   2285 Strada per Rovigo
   2285 Via Carrubbio
   2286 Porta Carpanedo

2292-2366p. cap. XLIX – ZONE RURALI [vai…]

   2303 Estimo 1615 : Monte Ricco
   2305 Savellon Retratto
   2316 Appendice alle zone prima e seconda il lago della Costa e il villaggio preistorico e la sorgente solforosa
   2321 Terza zona: Savellon Mulini (Rovella Bagnarollo)
   2325 Quarta Zona. Arzer di mezzo – Stortola e S. Bortolo
   2326 Stortola
   2329 Via Vetta
   2330 San Bortolo (Frazione)
   2335 Ca’ Oddo (Frazione) Zona V
   2336 Via Fragose
   2337 Via Carpanedo e Albere
   2338 Via Granzette
   2339 Via Moralediemo
   2342 Cà Oddo (denominazione)
   2343 Marendole (Motta di Marendole) ed isola verso Marendole
   2345 Le antichità primitive di Marendole nei Colli Euganei
   2347 Ceramiche di Marendole
   2350 Monte Fiorin
   2355 Nobili Buzzaccarini e Cà Barbaro
   2356 Beata vergine dei miracoli e madonna delle ave
   2361 Zone estromesse dal territorio di Monselice: Pozzonovo e Vanzo

2367-2380p. cap L – APPENDICE AI CAPITOLI SULLE ZONE DEL CENTRO E SULLE ZONE RURALI [vai…]

   2367 Toponomastica
   2371 Catasto Napoleonico
   2374 Monumenti nazionali
   2374 Caserme
   2375 Vignette, schizzi, panorami e quadri

2381-2399p. cap. LI – LOCALITÀ DEL CENTRO E RURALI NEGLI ANTICHI DOCUMENTI [vai…]

  2388 Catastico di Ezzelino

2400-2452p- cap. LII – Idrografia e bonifiche [vai…]

   2400 Rotta dell’Adige
   2401 Canali e fiumi di Monselice
   2411 Vighenzone e Bagnarollo
   2430 Sirone
   2435 Bisatto : Canale navigabile
   2437 Ponte di Ferro sul canale Bisatto
   2437 Ponte del Grolla e della Pescheria e di Marendole
   2439 Rotta del Bisatto
   2440 Ponte di ferro
   2441 Retratto di Monselice
   2441 Desturo
   2444 Canaletto del Carmini
   2446 Ponte dei Carmini
   2477 Fossa Monselesana
   2477 Desturo di Monselice
   2449 Lago della Costa
   2450 Acque solfuree e tempietto dello Jappelli
   2451 Monte della Stuva a Battaglia (Colle di Sant’Elena)
   2451 Speronella De’ Delesmanini

CHIESE, MONASTERI, ORATORI, CONFRATERNITE

2453-2490 cap. LIII – Santuario delle sette chiese – Chiese convento di San Giacomo – Famiglia Duodo – Balbi Valier [vai…]
  2469 Fulmine a San Giorgio
  2474 Grotta di S. Francesco Saverio
  2483 Rapporto dei Duodo con il Comune di Monselice
  2491 Allegati relativi al Santuario (Testamento di Duodo)
  2493 Martiri del Santuario
  2491-2427p. allegati sul santuario dei santi [vai…]

2528-2530p. cap LIV – Arredi sacri e moderni nelle chiese di Monselice [vai…]

2531-2535p. cap LV – Il Beato Gregorio Barbarico e la cura d’anime [vai…]

2536-2551 cap. LVI – La pieve di Santa Giustina. Note su San Prosdocimo vescovo e San Giustina Martire. La chiesa di s. Martino de Monte [vai…]
  2572 Giurisdizione papale su Monselice
  2592 Lavori eseguiti nel 1925 nel Duomo Vecchio
  2618 Nuova organizzazione delle parrocchie monselicensi
  2628 Beni di Santa Giustina e descrizione dei codici
  2629 Descrizione degli arredi sacri

2652-2657 cap. LVII – La chiesa di S. Andrea con la corte D’Almerigo – Chiesa di San Bartolomeo (San Bortolo) [vai…]
  2652 La chiesa di S. Andrea con la corte D’Almerigo
  2654 Chiesa di San Bartolomeo (San Bortolo)

2658-2718 cap LVIII La corte di Petriolo e la chiesa di san Tommaso – la chiesa di San Antonio di Ca’ Oddo [vai…]
S. Tommaso, Ca’ Oddo

2719-2752 cap. LIX – (Chiese e monasteri di S. Pietro, S. Maria de Medio Monte. Santa Maria in alto e di San Francesco) [vai…]
  2719 Chiesa e monastero di San Pietro
  2727 S. Maria de Medio Monte e Santa Maria in Alto
  Chiesa e Monastero di S. Francesco
  2753-2776 cap LX – (Chiesa di San Paolo . Oratorio e chiesa di San Carlo in Monticelli) [vai…]

2777-2781 cap LXI – Patrimonio sacro Zanini [vai…]

2782-2805 cap LXII – Chiesa di S. Martino (San Martino de Plano), S. Cosma e Damiano (S. Gusme) chiesa di San Nicolò di Marendole [vai…]
  2801 Chiesa di San Cosma (descrizione anche di quella nuova)
  2803 Chiesa di Marendole
  2806-2815p. cap. LXIII – Convento e chiesa di S. Maria di Lispida [vai…]

2816-2827 p. cap LXIV – Chiesa e convento di S. Stefano [vai…]

2828-2890p. cap. LXV – Chiesa e convento di San Giacomo – Ospizio [vai…]
2889 Ospizio Conventino francescano in via Vallesella

2891-2911 p. cap LXVI – Chiese e conventi di San Giovanni Battista sul Montericco, Vito e Modesto – S. Maria del Pilastro, Santa Maria del Carmine[vai…]
   2891 Chiesa e convento di San Giovanni Battista sul Montericco
   2897 Chiesa e conventino di San Vito e Modesto
   2901 Chiesa e conventino di S. Maria del Pilastro
   2904 Conventino e chiesa di S. Maria del Carmine e del Monte Carmelo

2912-2943 cap. LXVII – Conventi e chiese: delle terziarie Dominicane (Santa Maria del rosario o S. Rosa), delle terziarie francescane di S. Anna, S. Salvatore (S. Salvaro), S. Michele (ospitale per i malsani e lebbrosi), di S. Daniele [vai…]
   2912 Convento e chiesa delle terziarie Dominicane di Santa Maria del rosario o S. Rosa
   2921 Chiesa e convento di S. Anna
   2924 Monastero di S. Salvaro
   2928 Convento e chiesa di San Michele
   2933 Chiesa e convento di san Daniele

2944-2966p. cap. LXVIII – Chiesa – oratorio di San Luigi (Cinema Corallo S. Maria Assunta B. M.V. del Rosario – Chiesa e oratorio di S. Biagio – Confraternita S. Maria dei Battuti – ospedale della Ca’ di Dio – S. Maria del Verbo – Chiesa e oratorio dei SS. Filippo e Gerolamo e annessa confraternita) [vai…]
   2944 Chiesa – oratorio di San Luigi (S. M. ASSUNTA B. M.V. del Rosario)
   2948 Chiesa e oratorio di S. Biagio – Confraternita S. Maria dei Battuti – ospedale della Ca’ di Dio – S. Maria del Verbo
   2954 Confraternita dei Battuti e ospedale della Ca’ di Dio
   2961 Chiesa e oratorio dei SS. Filippo e Gerolamo e annessa confraternita)

2967-2997p. cap. LXIX – ALTRI ORATORI PUBBLICI E PRIVATI [vai…]
   2967 Oratorio di S. Antonio alla Solana
   2969 S. Antonio dei Capodivacca in Moralediemo
   2971 Oratorio si S. Antonio dei Martinetti
   2971 Oratorio di S. Bartolomeo di Santasofia e poi Corner-Scriman
   2972 Oratorio di S. Carlo in monte Pignaro (Monticelli)
   2973 Oratorio del Crocifisso dei Venier
   2973 Oratorio del crocefisso della confraternita della Morte in San Paolo
   2974 Oratorio del crocefisso dei Simonetti
   2975 Oratorio del crocifisso dei Nan
   2975 Oratorio di S. Elena dei Marcello

2998-3002p. cap LXX – Appendice ai capitoli sulle chiese, conventi ed oratori. Notizie varie; Chiese di Pozzonovo, Vanzo e Schiavonia [vai…]
   2998 Pozzonovo
   2999 Schiavonia
   3000 Monastero di S. Maria di Terralba

3003-3033p. cap. LXXI – Fraglie – confraternite , Statuti dell’Arciconfraternita della Buona morte [vai…]
   3007 Nel Duomo di San Giustina di Monselice
   3012 Arciconfraternita della Buona morte

3034-3141p. cap LXXII – La famiglia fontana – dei Vescovelli – Cumano – Miari ed il patrono di Monselice S. Sabino [vai…]
   3036 Memorie sulla famiglia Fontana ora De Cumani
   3048 Famiglia Cumani, imparentata con S. Sabino
   3055 Albero Genealogico della Famiglia Cumani
   3064 Speronella della famiglia dei Delesmanini
   3064 Elenco Beni
   3064 Opera di Carlo Leoni e di altri su Speronella
   3064 Testamento di Speronella
   3071 Famiglia Fontana, notizie e collegamento con San Sabino
   3073 Legenda di Galliano e di Egidio Fontana
   3076 Legenda di San Sabino
   3076 Visita del vescovo Barozzi che accenna a San Sabino
   3076 Elezione di San Sabino a protettore della città
   3076 Incendio dell’archivio comunale
   3095 Chiesa di S. Francesco e notizie sul Santo d’Assisi
   3097 Monselice fu sede vescovile nel IX secolo e Judicaria nel 1088.
   3098 I Diplomi imperiali del XI secolo e l‘indipendenza di Monselice da Padova
   3099 Leggenda di San Sabino
   3099 Chiave di San Sabino ai Cumani
   3099 Peste e colera per San Sabino
   3108 Notizie sulla famiglia Fontana-Cumano
   3108 Abitazione dei Fontana e Cumano
   3108 Conti Miari de Cumani di Sant’Elena
   3121 Camerini Paolo: Vita politica e notizie sulla villa di Sant’Elena
   3123 Altre notizie sulla famiglia Cumani e albero genealogico
   3123 Beni dei Cumani a Schiavonia

3142-3175 p. cap LXXIII – LA FAMIGLIA PALTANIERI E IL CARDINALE SIMONE PALTANIERI [vai…]
   3142 Paltanieri Antonio, Teologo del 1675
   3142 Chiesa di San Matteo in Vanzo (anche a p. 3162)
   3142 Testamento del Paltanieri

3176-3235 p. cap LXXIV – Famiglie Nobili aventi rapporti di residenza, di proprietà e di altri interessi in Monselice [vai…]
   3177 Ab (Abbo, Dabo) (Famiglia)
   3178 Abbiani
   3179 Alberti (Famiglia)
   3179 Abertini (Famiglia)
   3180 Ambrosini (Famiglia)
   3180 Arrigoni (Famiglia)
   3180 Avancini (Famiglia)
   3181 Schroder (Famiglia) (Cenni storici sulla Villa Contarini)
   3181 Badoer (Famiglia)
   3181 Balbi (Famiglia)
   3182 Barbarigo (Famiglia)
   3183 Barbaro (Famiglia)
   3183 Barbò – Soncin (Famiglia)
   3184 Barozzi (Famiglia)
   3184 Bellati (Famiglia)
   3184 Bembo (Famiglia)
   3185 Bentivoglio d’Aragona (famiglia)
   3186 Bianchini (famiglia)
   3186 Bojani (Famiglia)
   3187 Boldù (Dolfin-Boldù) (Famiglia)
   3188 Bon (Famiglia)
   3188 Bonfadini (Famiglia)
   3188 Bonmartini (Famiglia)
   3190 Borromeo (Famiglia)
   3191 Bragadin (Famiglia)
   3191 Branchini (Famiglia)
   3193 Brusco (Famiglia)
   3193 Burlini (Famiglia)
   3193 Buzzaccarini (Famiglia)
   3194 Camposampiero (Famigia)
   3194 Canazzo (Famiglia)
   3195 Candi (Famiglia)
   3195 Capello (Famiglia)
   3196 Capodilista (Famiglia)
   3196 Capodivacca (Famiglia)
   3197 Caroldi (Famiglia)
   3197 Carrara (Da) (Famiglia)
   3197 Carrieri (Famiglia)
   3198 Catti (Famiglia)
   3198 Cattieri (Famiglia)
   3199 Cicogna (Famiglia)
   3199 Cini (Famiglia)
   3199 Cittadella (Famiglia)
   3200 Codognola (Famiglia)
   3200 Contarini (Famiglia)
   3200 Corbelli (Famiglia)
   3200 Corinaldi (Famiglia)
   3201 Corner (Famiglia)
   3201 Cromer (Famiglia)
   3202 Cumano o Cumani (Famiglia)
   3203 De Daoli (Famiglia)
   3203 Daverio (De) (Famiglia)
   3203 Delesmanini (Famiglia)
   3204 Dolfin (Famiglia)
   3204 Donado – Donà (Famiglia)
   3204 Dondi –
   3205 Dottori (Famiglia)
   3206 Duodo (Famiglia)
   3206 Emo (Famiglia)
   3207 Falaguasta (Famiglia)
   3207 Falier (Famiglia)
   3208 Fanzago (Famiglia)
   3208 Ferrari (Famiglia)
   3208 Ferri (Famiglia)
   3209 Fiume (Famiglia)
   3209 Foscarini (Famiglia)
   3210 Frigimelica (Famiglia)
   3210 Gaudio (Famiglia)
   3210 Gazo (Gazzo) (Famiglia)
   3210 Giovanelli (Famiglia)
   3211 Giro (Famiglia)
   3211 Giustinian (Zustinian) (Famiglia)
   3212 Gradenigo (Famiglia)
   3212 Grimani (Famiglia)
   3213 Gritti (Famiglia)
   3213 Guerra (Famiglia)
   3214 Gusella (Famiglia)
   3215 Legrenzi (Famiglia)
   3215 Lion (Famiglia)
   3216 Loredam (Famiglia)
   3216 Malagugini (Famiglia)
   3217 Malatesta (Famiglia)
   3217 Maldura (Famiglia)
   3217 Malipiero (Famiglia)
   3218 Marcello (Famiglia)
   3219 Megiara (Famiglia)
   3219 Miari (Famiglia)
   3219 Mocenigo (Famiglia)
   3220 Molin (Famiglia)
   3220 Monselice (Da) (Famiglia)
   3221 Morosini (Famiglia)
   3222 Nani – Mocenigo (Famiglia)
   3222 Negroponte (Famiglia)
   3222 Oddi (Degli) (Famiglia)
   3224 Onesti (Famiglia)
   3224 Orsini (Famiglia)
   3224 Panico (Da) (Famiglia)
   3224 Papafava (Famiglia)
   3225 Pasqualigo (Famiglia)
   3226 Pellegrini (Famiglia)
   3226 Peretti (Famiglia)
   3226 Pisani (Famiglia)
   3227 Polcastro (Famiglia)
   3227 Querini (Famiglia)
   3228 Renier (Famiglia)
   3228 Roveredo (Famiglia)
   3228 Sagredo (Famiglia)
   3229 Santasofia (Famiglia)
   3229 Santonini (Famiglia)
   3229 Sceriman (Famiglia)
   3229 Semitecolo (Famiglia)
   3230 Serego (Degli) Alighieri (Famiglia)
   3231 Valier (Famiglia)
   3231 Venier (Famiglia)
   3232 Vergelese (Famiglia)
   3232 Viani o Viano (Famiglia)
   3232 Viero (Famiglia)
   3233 Zabarella (Famiglia)
   3233 Zabborra (Famiglia)
   3234 Zane (Famiglia)
   3234 Zanchi (Famiglia)
   3234 Zorzi (Famiglia)
   3235 Zuccato (Famiglia)

3236-3252 p. cap. LXXV – FAMIGLIE VARIE ANTICHE E MODERNE [vai…]

   3244 Stato delle anime della parrocchiale di S. paolo rinnovato l’anno 1797
   3250 Notizie sulla famiglia Spasciani
   3252 Delitto Buratto

3253-3326 p. cap. LXXVI – MONSELICENSI ILLUSTRI E NOTEVOLI [vai…]
  3253 Bonmartini Sebastiano
  3254 Bozza don Bernardo, scrittore
  3256 Brunacci Giovanni, abate
  3260 Brunelli Girolamo, poeta
  3261 Carboni, Matteo, medico
  3264 Carreri Pietro, medico
  3264 Cassetti Jacopo
  3265 Cognolato Don Gaetano
  3266 Durante Siro, militare
  3266 Ferrari Girolamo
  3267 Ferretto Giacomo, storico
  3268 Fontana (famiglia)
  3268 Gontarino, frate
  3270 Gualtieri Antonio, musicista
  3270 Jacopo da Monselice, pittore
  3271 Maggia Andrea (Da non confondere con l’arciprete di Santa Giustina)
  3272 Martinengo Giovanni Battista, scrittore (scrisse una orazione in onore di Napoleone)
  3271 Da Monselice (Famiglia)
  3273 Nicolò Da Monselice, chirurgo
  3274 Oliviero da Monselice, vescovo
  3274 Paltanieri Simone, cardinale
  3275 Paltaniero Giuseppe Maria, frate
  3275 Petricino Giovanni (Dona le sue terre alla comunità di Monselice nel XIV sec.)
  3276 Santini Aberto, Bernardo, Pietro, Antonio
  3277 Schiavetti Angelo, canonico
  3277 Ziliotti Giovanni, abate
  3278 Bernardino da Monselice
  3279 Borile Antonio, matto
  3280 Cio (de Cio)
  3280 Confanais e Cofanario
  3280 Crescenzio, Gerardo, Predicazio da Monselice
  3281 De Monte Gio Batta
  3281 Diamante Dr. Antonio
  3281 Ferrari Antonio
  3282 Ferrazzi Antonio
  3282 Polo Giovanni (Zuane Polo – Zanipolo)
  3286 Carleschi Cav. Giuseppe e Dott. Com. Vittore
  3287 Carturan
  3293 Cini Vittorio
  3295 Galeno Angelo
  3296 Gaspari – Bianchi Buggiani Anna
  3297 Main Angelo
  3298 Mazzzarolli Annibale
  3299 Arrigoni Degli Oddi Co. Prof. Ettore
  3299 Mazzocca Giuseppe
  3303 I Filodrammatici di Monselice
  3304 Amleto a Monselice
  3307 Moretti . Cav. Giovanni
  3308 Moroni . Dott. Ferdinando
  3309 Piombin Cav. Stefano
  3309 Sartori Francesco
  3310 Zanellato Giacomo
  3316 Mazzarolli Annibale
  3317 Argenti Daniele
  3317 Bonatti Pietro
  3317 Corsale Francesco
  3317 Fiorini Giuseppe
  3317 Mazzocca Giuseppe
  3318 Tescaro Eugenio
  3318 Zanoni Domenico
  3318 Balbi Valier Alberico
  3319 Boldrin Paolo
  3319 Travaglia Silvio
  3319 Billoro Luigi
  3319 Caveagna
  3320 Cocchi Andrea
  3320 Cona Francesco
  3321 Furlani Angelo Filippo detto Costantin
  3322 Monticelli Carlo
  3322 Moretto Pietro ed altri
  3323 Pertile Giovanni
  3323 Rizzetti Giovanni
  3323 Rocca Carlo
  3324 Tortorini . Alvise
  3324 Zanardo Renato
  3326 Bussolin Bruno

3327-3370 cap. LXXVII – PERSONE BENEMERITE DELLA PUBBLICA ASSISTENZA [vai…]
  3328 Beni pervenuti alla Fratalea Domus Dei
  3328 Rigo Pegori
  3328 Pietro Benda
  3328 Marco Mariotto
  3328 Gio-Domenico Panzari
  3328 Gaspare Raise
  3329 Giuseppe Carraro
  3329 Gio-battista Perrotino
  3329 Marco Antonio Torniero
  3329 Nicolò Nilin
  3329 Pagan Marina
  3329 Milan Lorenzo
  3329 Santini Don Leonardo
  3329 Gasparo Milani
  3330 Antonio Alvise Marcello
  3330 Piva Domenico
  3330 Favaro Domenico
  3330 Bussoni Don Giuseppe

3330 BENI PERVENUTI ALLA FRATERNA DEI POVERI INFERMI O PIO ISTITUTO ELEMOSINIERE
3330 Bianchi Elena
3330 Andrea De Mezzo
3330 Cardin Greggio Caterina
3331 Berti Gio-Battista
3331 Rossi Marina

3331 COMMISSARIE IN AMMINISTRAZIONE DELLA FRATERNA DEI POVERI INFERMI O PIO ISTITUTO ELEMOSINIERE
3331 Commissaria Giacomo Savacca
3331 Commissaria Zoilo Ziliolo
3332 Commissaria Aurelio Liberti
3332 Commissaria Francesco Marzari
3332 Commissarie amministrative da vari Enti e concentrate nel 1807 nella Congregazione di Carità
3332 Commissaria Dott. Antonio Tassello
3333 Commissaria Dott. Matteo Carboni

3334 BENI PERVENUTI ALLA CONGREGAZIONE DI CARITÀ DOPO LA SUA ISTITUZIONE E DURANTE IL SUO FINANZIAMENTO
3334 Don Antonio Pietro Armeti
3334 Sandri Giovanni Matteo
3335 Maria Bozza
3335 Maddalena Gero Ghirotti
3335 Giovanna Morelli Zanini
3335 Beni pervenuti ai Pii Istituti Elemosinieri
3335 Padovan Lucia
3335 Cecilia Caprotto Ved. Carlini
3336 Maria Nagli Marchesini

3336 BENI PERVENUTI ALL’OSPEDALE CIVILE PER SÉ E PER I PII ISTITUTI ELEMOSINIERI DA ESSO AMMINISTRATI
  3336 Branchini Nob. Carlo
  3337 Piombin Gaetana Maria
  3337 Olivetti Don Domenico
  3337 Balbi Nob. Girolamo
  3337 Cromer Gio-Batta
  3337 Formaglio Antonio fu Matteo
  3337 Ferrari Antonio
  3338 Mion Don Vicenzo
  3338 Giudici Alessandro
  3338 Pietro Antonio Bianchi Buggiani
  3338 Lai Don Domenico
  3338 Binello Balarin Metilde
  3339 Don Francesco Venezze o Venezia
  3339 Melchiori Anna Maria ed Elena Sorelle
  3339 Scarso Don Giuseppe
  3339 Borso Teresa
  3339 Modena Don Gaetano
  3340 Maria Teresa Olivetti

3340 COMMISSARIE AMMINISTRATIVE DALL’ARCIPRETE PRO-TEMPORE DI S. GIUSTINA IN MONSELICE E DA ALTRI ENTI E CONCENTRATE NELLA CONGREGAZIONE DI CARITÀ
  3340 Favaro Don Antonio Maria
  3341 Mondini Carleschi Domenica
  3341 Lucia Diana Martinengo
  3342 Beni pervenuti alla Congregazione di carità dalla sua istituzione (leggi 1863 e 1867) ad oggi
  3342 Marco Santarello
  3344 Saggini Nob. Cav. Dott. Angelo – Donazione March. Vittoria Miari in Buzzacarini
  3344 Trivellato Don Carlo
  3344 Maria Venier Ved. Serego e Co. Leonardo Emo Capodilista
  3344 Oddo Arrigoni degli Oddi
  3344 Balbi Valier Co. Antonietta nata Co. Capitelli
  3345 Fanny Vivante Trieste
  3335 Tortorini Alvise

3348 BENI PERVENUTI ALL’OSPEDALE CIVILE DALL’ANNO DI SUA SEPARAZIONE DAGLI ALTRI DUE ISTITUTI CONGREGAZIONE DI CARITÀ E CASA DI RICOVERO
  3349 Marco Santarello
  3349 Anna Gasperi Bianchi Buggiani
  3349 Giovanna Baretta Santarello
  3350 Ferrari Giacomo fu Bortolo
  3350 Giovanna Barella
  3351 Moroni Ferdinando
  3351 Turato Regina detta Baraldo
  3351 Bianchi Don Antonio
  3352 Co. Maria Venier Serego degli Alighieri e Co. Leonardo Emo Capodilista
  3353 Gallegra Luigi
  3354 Grezzana Giovanni
  3355 Cappello Tortorini Cq. Margherita
  3355 Temporin Angelo
  3355 Soldà Daniele
  3356 Saccaria Filippo
  3356 Martini Elisabetta Ved. Greggio Caterino
  3357 Albanese Don Fortunato
  3357 Busatto Persio

3358 BENI PERVENUTI ALLA CASA DI RICOVERO DALL’ANNO DI SUA SEPARAZIONE DAGLI ALTRI DUE ISTITUTI CONGREGAZIONE DI CARITÀ ED OSPEDALE CIVILE
  3358 Rodella Bortolo
  3358 Zero Don Pietro
  3358 Santarello Marco
  3359 Benefattore anonimo
  3359 Altra offerta benefattore anonimo
  3359 Anna Gaspari Buggiani
  3360 Bianchi Buggiani Giacinto
  3360 Giuseppe Venier
  3360 Giovanna Baretta Santarello
  3360 Martini Domenico
  3360 Piombin Stefano
  3361 Calchera Luigi
  3363 Milani Margherita
  3363 Tortorini Giovanni Antonio
  3363 De Piero Evangelista
  3364 Paparelle Antonio
  3364 Benefattore anonimo
  3364 Ongaro Anna Ved. Calchera
  3365 Carlo Trivellato
  3365 Silian Nicolò
  3365 Maria Co. Morosini Venier
  3366 Goldin Elisa
  3366 Tortorini Alvise
  3366 Sperandio Domenica in Polo
  3366 Cini Giorgio
  3367 Astolfi Maria Ved. Montin
  3367 Martini Elisabetta Ved. Greggio Caterino
  3367 Carli Adelaide
  3367 Manfrin Giuseppina in Main e Main prof. Comm. Angelo
   3368 Busatto Persio
  3368 Sguotti Antonio
  3368 Coniugi Marchelle-Pastò
  3368 Mazzarolli Annibale
  3369 Scarparo Cibotto Rosina
  3369 Eros Levi Minzi
  3369 Note: Lai Don Dolenico
  3369 Mons. De Piero Evangelista

3371-3399 p. cap. LXXVIII – OSPITI ILLUSTRI E NOTEVOLI IN VISITA A MONSELICE [vai…]
  3371 Federico I (Barbarossa) – 1183
  3371 Vescovo Matteo di Ceneda – 1210
  3371 Frate Giovanni da Vicenza – 1233
  3371 Giovanni da Schio – 1239
  3372 Federico II – 1239
  3372 Arcivescovo Bonaventura – 1288
  3372 Carlo IV Imperatore – 1337
  3372 Francesco Petrarca – 1369-74
  3372 Francesco da Carraro – 1383
  3372 Marin Sanudo – 1483
  3372 S. Ignazio di Loyola – 1534
  3373 S. Francesco Saverio – 1537
  3373 Anton Francesco Doni – 1574
  3378 Architetto Scamozzi – 1592-1605
  3378 Cardinale Gregorio Barbarigo – 1660-1671
  3378 Ferdinando Maria ed Adelaide Duchi di Baviera – 1667
  3378 Architetto Andrea Tirali (morte) – 28/06/1737
  3379 Andrea De Mezzo Palmetta Capitano della Veneta Repubblica (morte)- 1781
  3379 Imperatore Giuseppe II e suo fratello Pietro Leopoldo – 1785
  3379 Gio-Battista Belzoni – 1820
  3380 Imperatore d’Austria Francesco I – 1825
  3380 Arciduchi d’Austria e il Maresciallo Radetzki – 1837
  3380 Ferdinando I^ – 1838
  3380 Grandi manovre militari – 1841
  3381 Imperatore di Russia e Re di Polonia – 1843
  3381 Generale Durando, Conte Ercole Mastai, Massimo D’Azzeglio,
  Padre Ugo Bassi – 1848-49
  3382 Granduchi Nicolò e Michele di Russia – 1852
  3382 S.A.R. Granduca di Toscana – 1853
  3382 S. M. Imperatore e Re Francesco Giuseppe
  3383 Principe Alberto di Sassonia – 1857
  3383 Conte e Generale Francesco Giulay di Moros-Nemeto e Madasca Comandante Supremo delle armate austriache d’Italia – 1857
  3383 Imperatore Francesco Giuseppe – 1862
  3383 Vittorio Emanuele II^ – 1866
  3383 Giuseppe Garibaldi – 1867
  3384 Felice Cavallotti – 1897
  3385 Conte di Torino figlio del principe Amedeo Duca d’Aosta – 1902
  3386 Emilio Zago, Ferruccio Benini – 1908-09
  3396 Vittorio Emanuele Orlando Presidente della Vittoria – 1918
  3396 Vittorio Emanuele III^ – 1918
  3397 Vittorio Emanuele III^ (Inaugurazione Ospedale Civile) – 1923
  3397 Benito Mussolini – 1923
  3398 Principe Nicola fratello del Re Carol di Romania – 1938
  3398 Benito Mussolini – 1940
  3398 Filippo Tommaso Marinetti – 1940