Vittorio Sgarbi ricorda Vittorio Cini

Vittorio Sgarbi al Castello di Monselice il 5 settembre 2017

Sabato mattina 23 settembre 2017 nella biblioteca del Castello si è svolto un convegno organizzato per il quarantennale della scomparsa del senatore Vittorio Cini, avvenuta nel 1977. Tra i relatori c’era Vittorio Sgarbi che ha relazionato sul collezionismo in Italia ricordando, tra gli altri Federico Zeri, Roberto Longhi, Bernard Berenson, Penny Guggenheim e naturalmente Vittorio Cini che ha acquistato una grande quantità d’opere d’arte conservate, per la maggior parte, ancora nella sua casa veneziana. Naturalmente il celebre critico d’arte ha raccontato aspetti inediti e intimi di molti personaggi italiani, divertendo i presenti.
Al convegno hanno partecipato anche Ferdinando Businaro, presidente della Società Rocca di Monselice, il conte Giovanni Alliata di Montereale, nipote di Vittorio Cini, il prof. Roberto Valandro, studioso di storia monselicense e l’assessore Gianni Mamprin, in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale.