News e informazioni su Monselice

Sgombero cava della Rocca – aggiornamento

Continuano da circa due mesi i lavori di sgombero e pulizia della Cava della Rocca. Nei primi di Maggio 2024 è stato quasi completato lo sgombero dei massi di trachite e si sta procedendo ora a un riordino di tutta l’area. Quelle che sembrano pietre bianche sono in realtà dei blocchi di polistirolo, che saranno gli ultimi ad essere rimossi. La freccia rossa indica parte della struttura della stazione di valle dell’ascensore, che è riapparsa dopo la pulizia della vegetazione cresciuta negli ultimi 15 anni di fermo dei lavori dei lavori. (Da da un post di Maurizio De Marco)   Monselice, 5 maggio 2024    

Iniziati i lavori di consolidamento dei muri perimetrali delle 7 chiesette

Ricorderete che nel mese di marzo 2022 la Regione veneto ha dovuto tagliare due cipressi, cresciuti troppo vicino al Santuario, e puntellare le mura perimetrali delle Sette Chiesette per impedirne la caduta. I muri secolari risultavano pieni di crepe e in molti punti minacciavano di cadere. La zona più pericolosa è stata transennata in attesa dei finanziamenti. Dopo i necessari accertamenti, in questi giorni sono iniziati i lavori di restauro, affidati a una ditta monselicense per una spesa di circa 100.000 euro. Sicuramente il restauro sarà terminato per il giubileo del prossimo anno. Vedi anche https://www.ossicella.it/maxi-contributo-alla-parrocchia…/ Monselice,18 aprile 2024 © 2024 a cura di Flaviano Rossetto  per  https://www.ossicella.it/ Per storia di Monselice https://www.monseliceantica.it/ Contatti e info flaviano.rossetto@ossicella.it https://www.facebook.com/flaviano.rossetto

Salve le mura medievali confinanti con l’ex fabbrica Besutti

Dopo le proteste, anche la nostra, è arrivata la saggia decisone dell’amministrazione comunale di accantonare la proposta di autorizzare un nuovo supermercato nell’area dell’ex fabbrica di bambole Besutti, da anni abbandonata, e di sottoscrivere – invece – un accordo con il proprietario del terreno sul quale sorgerà un nuovo quartiere, con particolare attenzione al restauro della cinta muraria medievale.   NASCE IL NUOVO QUARTIRE ‘BESUTTI’ – Nuove abitazioni quindi alle porte della città che contribuiranno alla qualificazione di tutta l’area tra via Marco Santarello e via Marconi, grazie al cambio di destinazione: da commerciale a residenziale. La proposta porterà anche ad un miglioramento dell’assetto viario delle strade, per garantire l’accesso e l’uscita in sicurezza dalle nuove abitazioni.   RECUPERO DELLA CINTA MURARIA – Il nuovo progetto prevede, tra l’altro, il restauro e la valorizzazione delle mura “carraresi” e di porta “Vallesella”, ancora parzialmente leggibili da via Marconi. La vecchia fabbrica le aveva utilizzate come pareti per i suoi capannoni: ‘edificazione in appoggio alle mura’, così viene definita dai tecnici. Già nel catasto austriaco del 1845 erano presenti, così come pure nel catasto del Regno d’Italia (primi ‘900): la stessa struttura muraria appare oggi segnata dall’utilizzo disinvolto avvenuti nei secoli scorsi. Purtroppo quella serie di aperture e fori praticati sulle vecchie mura sono diventati ora in qualche modo “definitivi“. Durante il restauro verranno invece rimossi gli elementi incongrui più recenti e contemporaneamente si procederà ad una “riabilitazione” dei corpi lineari addossati con particolare riguardo alla parte residua della torre ( ora mozzata […]

Ripartono gli scavi sulla Rocca di Monselice, alla ricerca delle chiese perdute

Tra qualche mese gli archeologi ritorneranno a scavare sul cocuzzolo della Rocca per riportare alla luce la primitiva chiesa di Santa Giustina, abbattuta da Federico II per far posto al Torrione. Facciamo, con l’aiuto di due foto, il punto della situazione.     Nella prima immagine vengono  evidenziate le fortificazioni sulla Rocca nei primi dell’Ottocento, che testimoniano la reale situazione in antico. Le mura tratteggiate in rosso indicano anche il luogo dello scavo in corso.       La seconda foto rivela la posizione della chiesa di Santa Giustina sotto il torrione, segnato in bianco al centro del disegno. Un lavoro di scavo molto delicato xchè hanno trovato anche un’altra piccola chiesa sotto la prima. Riassumendo in verde si intravvede la piccola chiesa altomedievale, poi sopra in arancione una seconda grande chiesa romanica e per concludere ancora sopra il Torrione.. Un vero rebus !!!. Lì, inciampare su un sasso significa cambiare la storia del luogo… (scherziamo naturalmente). (La seconda illustrazione è tratta dal libro ‘Archeologia a Monselice. Scavi sul colle della Rocca e ricerche sull’abitato medievale’, curato da P. Vedovetto. In distribuzione presso il castello di Monselice.) Auguriamo il classico buon lavoro agli archeologi … e naturalmente aspettiamo per sapere cosa hanno trovato. Monselice, 16 febbraio 2024  

Il ‘musso’ come lo preparano nella trattoria di Monticelli a Monselice

Nell’ambito delle iniziative previste nel progetto “Il Piatto di Federico II”, la rubrica di Rai 2 ‘EAT PARADE’ ha presentato un piatto d’eccezione ‘Il musso’ preparato dallo chef Jacqueline Boaretti della trattoria ‘Da Mario’ di Monticelli.Si tratta di un piatto che ormai viene preparato pochissimo e si trova solamente nelle trattorie “specializzate” in questo tipo di piatti, uno stufato d’altri tempi che ci rimanda alle tradizioni contadine della pianura veneta, quando l’asino era presente in tutte le nostre fattorie.E’ una ricetta abbastanza semplice, che richiede però dei tempi di cottura molti lunghi affinché la carne diventi tenera e il sughino diventi bello denso e saporito.Nel video, che abbiamo estratto dalla Rai – aggiungendovi almeno il nome della trattoria !!!! – la giornalista Federica Pagliarone ci racconta le proprietà nutrienti di questo piatto caratteristico preparato dallo chef Jacqueline Boaretti.Un piatto pieno di tradizione e passione che consigliamo di abbinarlo con due ottimi vini come : “il Rosso dell’ Imperatore” delle cantine Bertazzo o con il “Friularo di Bagnoli DOCG”. Il video è disponibile qui nel nostro sitohttps://youtu.be/cEzm9m961wA?si=lpDwInphkpxLcbvj E buon appetito…       Maggiori info sulla trattoria ‘Da Mario’ qui https://www.ossicella.it/la-trattoria-di-monticelli-senza-mario/ © 2024 a cura di Flaviano Rossetto  per  https://www.ossicella.it/ Per storia di Monselice https://www.monseliceantica.it/ Contatti e info flaviano.rossetto@ossicella.it https://www.facebook.com/flaviano.rossetto